Indietro Torna Indietro

26 aprile

MERCOLEDI SCORSO 26 APRILE E' SUCCESSO UN INCIDENTE A MARCO S. CI SIAMO TUTTI PREOCCUPATI E E' ARRIVATA L'AMBULANZA.
MAMMA E' CORSA DA MARCO S. PERCHE' NON MI TROVAVA. IO LA CHIAMAVO MA LEI NON MI SENTIVA, PERCHE' PENSAVA CHE IO ERO SULL'AMBULANZA. INVECE IO STAVO CON I MIEI AMICI. LEI SI E' MESSA A PIANGERE MA IO L'HO CONSOLATA. MARCO E' STATO SPINTO DA UN UOMO CHE POI E' SCAPPATO. LUI E' CADUTO E SI E' FATTO MOLTO MALE E HA PERSO MOLTO SANGUE ALLA TESTA. MARCO ORA STA BENE E SONO RIUSCITO ANCHE A PARLARE CON LUI. ALLA PERSONA CHE HA SPINTO MARCO S. VOGLIO DIRE DI FARE ATTENZIONE, COME DICE TOMMASO, DI NON SPINGERE ALTRE PERSONE COME PER ESEMPIO LE PERSONE ANZIANE CON IL BASTONE E ANCHE QUELLI CHE CAMMINANO LENTI COME ME. E POI QUESTA PERSONA SI SAREBBE DOVUTA FERMARE PER DARE AIUTO A MARCO S. E FARLO RIALZARE E DARE SPIEGAZIONI. SPERO DI VEDERE PRESTO MARCO S. AL NOSTRO GRUPPO E DI DIMENTICARE QUESTA BRUTTA STORIA.


Scritto da Marco A.

Indietro Torna Indietro